Search your favorite song for free


1. Cn24 | 180secondi del 3 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 223
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 3 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Venerdì 3 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: CROTONE | Coltivava marijuana, arrestato un pregiudicato. Quaranta piante rinvenute dalla polizia in un terreno agricolo Gli agenti della squadra Mobile di Crotone hanno tratto in arresto Cosimo Muscatello, 50enne pregiudicato, per coltivazione illegale di sostanze stupefacenti. Nel corso di un servizio in località Gabella, dove, in seguito ai recenti fatti di sangue, sono stati intensificati i controlli, è stata rinvenuta una piantagione di circa 40 piante di marijuana su un terreno agricolo il cui sistema di irrigazione portava ad un magazzino di proprietà di Muscatello, dove i poliziotti hanno trovato altre 8 piante di canapa indiana. REGGIO CALABRIA | Il Comune non fornisce lacqua potabile. Il giudice di pace lo condanna a risarcire i danni ad un cittadino Il Giudice di Pace, Giovandomenico Foti, ha emesso uninnovativa sentenza in merito alla responsabilità del Comune di Reggio Calabria, inadempiente nei confronti della popolazione per aver fornito acqua non potabile. La sentenza arriva in risposta al ricorso avanzato da un cittadino residente nella IV circoscrizione Trabocchetto-Còndera-Spirito Santo, al quale è stata riconosciuta la restituzione del 50% dei canoni corrisposti fino al 2008, poiché costretto ad acquistare acqua minerale per uso alimentare, in quanto quella fornita dal comune era fruibile per soli scopi igienici. Leccezionalità della sentenza sta nellulteriore condanna del Comune reggino al risarcimento dei danni determinati alla cittadinanza dalla non potabilità dellacqua. SANITA | Rischio commissariamento, le Regioni sbottano col Governo e interrompono il dialogo Piena solidarietà alla Calabria sullipotesi del commissariamento della sanità è arrivata dalla Conferenza dei presidenti delle Regioni, che hanno inviato un durissimo documento al Governo, in cui scrivono che nel decreto legge anticrisi è stata prevista una ''procedura abnorme per la Regione Calabria''. Così, oggi, le Regioni hanno deciso di interrompere ogni forma di dialogo con il Governo fino a che il presidente Berlusconi non avrà fornito chiari e concreti impegni sui diversi punti di contrasto. Soddisfatto della solidarietà unanime incassata dai colleghi governatori, il presidente della Regione Calabria, Agazio Loiero. CROTONE | Autovelox illegali. Dopo le proteste dei cittadini la prefettura trasferisce gli apparati sulle Statali 106 e 107 Dopo le contestazioni fatte alla prefettura di Crotone in un articolo del Sole24ore sulle postazioni fisse di autovelox messe in posti autorizzati dai prefetti, ma vietati o comunque non previsti dalla legge. La prefettura ha rideterminato i tratti di strada su cui sarà possibile autorizzare linstallazione e lutilizzo di nuovi autovelox, con il supporto tecnico-professionale della Polizia Stradale e degli enti proprietari delle strade. I segmenti stradali individuati, ove non sussiste lobbligo della contestazione immediata, sono, tra le statali 106 e 107, nel Comune di Crotone, di Strongoli, di Cutro e Isola Capo Rizzuto. COSENZA | Post elezioni, Oliverio festeggia con gli elettori. Tra musica e banchetti il grazie del presidente ai fedelissimi Il Presidente della Provincia di Cosenza, Gerardo Mario Oliverio, in una serata svoltasi nella villa vecchia della città, tra musica e banchetti, ha ringraziato gli elettori che lo hanno riconfermato alla guida dellEnte. In molti sono accorsi nella città Bruzia a sostegno del proprio candidato, il quale, durante il suo discorso ha ringraziato tutti coloro che hanno dato vita ad una grande vittoria in ogni collegio. Sul palco accanto al Presidente, uninterprete della lingua dei segni, per i non udenti intervenuti alla festa. Tra la folla i volti noti della politica cosentina, tra cui: lon. Sandro Principe, e il sindaco di Cosenza Salvatore Perugini. CROTONE | Le Cciaa del Mediterraneo incontrano le imprese Un progetto per instaurare rapporti con gli operatori locali Le Camere di commercio del Mediterraneo sono a Crotone nellambito del processo di internazionalizzazione promosso dallente camerale della città. I Segretari Generali delle Camere di Commercio italiane all'estero di Casablanca (Marocco), Istanbul (Turchia), Tel Aviv (Israele), Atene (Grecia), Salonicco (Grecia), Madrid (Spagna) e La Valletta (Malta), incontreranno oggi le imprese dei settori turismo, agroalimentare, orafo, carpenteria metallica e cosmetica. Il progetto offre l'occasione di instaurare importanti collaborazioni istituzionali e commerciali tra i principali attori del Mediterraneo e le imprese crotonesi. 


2. Cn24 | 180secondi del 8 MAGGIO 2009 | L informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 249
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 8 MAGGIO 2009 |  L informazione calabrese in soli tre minuti

Venerdì 8 MAGGIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: COSENZA | Sequestro di beni alla cosca Forastefano Diversi milioni di euro confiscati alla ndrangheta Un sequestro preventivo di beni ai sensi della vigente legge Antimafia nei confronti di noti esponenti appartenenti a presunti affiliati alla cosca Forastefano operante nell'alto Jonio cosentino è stato eseguito nelle prime ore del mattino dall'Ufficio Misure di prevenzione della Questura di Cosenza supportato dal Reparto prevenzione Crimine Calabria. Il valore dei ancora da accertare ammonterebbe a svariati milioni di euro .Nellambito delloperazione Omnia, ancora in corso, si sta provvedendo al sequestro di immobili, auto e partecipazioni societarie in contrada Serragiumenta di Altomonte e Sibari. Maggiori informazioni nella prossima edizione di Report 24. SIRACUSA | Arrestato il latitante Domenico Rappazzo Rintracciato dopo due anni dagli uomini della Squadra Mobile Un latitante appartenente alla cosca mafiosa calabrese degli Strangio di San Luca è stato catturato a Siracusa dagli agenti della Squadra mobile. Si tratta di Domenico Rappazzo, 35 anni, nativo di Locri, che è stato intercettato nel pomeriggio di ieri a piazza Adda, nella zona centrale di Siracusa, appena dopo essere uscito da un negozio di alta moda, in cui aveva acquistato con una carta di credito un paio di pantaloni di 230 euro. L'uomo era ricercato dall'ottobre del 2007 e nei suoi confronti pendeva una sentenza di condanna a 6 anni e 4 mesi per rapina, ricettazione e spaccio, emessa dal Tribunale di Bologna. Domenico Rappazzo è destinatario di altri tre provvedimenti di custodia cautelare in carcere disposti dai Gip di Bologna, Ferrara e Modena. RENDE | Clan degli zingari, fermato mentre incassa il pizzo Finisce in manette un trentacinquenne cosentino I Carabinieri del Nucleo Operativo di Rende, hanno arrestato per estorsione, Giuseppe Bevilacqua, 35enne di Cosenza, censito penalmente e ritenuto appartenente al gruppo criminale noto come clan degli zingari di Cosenza. Bevilacqua è stato colto in flagrante mentre, con altri complici in via di identificazione, stava incassando 1.000,00 Euro, per la restituzione di una Fiat Punto rubata. Larrestato è stato associato alla casa circondariale di Cosenza. CROTONE | Salta il Consiglio comunale Sei consiglieri protestano in piazza A norma dellart.50 del regolamento sul funzionamento degli organi di governo, su richiesta del Sindaco, è convocato il consiglio comunale in sessione ordinaria, giovedì 7 maggio con allordine del giorno lapprovazione del rendiconto sulla gestione dellesercizio finanziario 2008, così si legge in una nota del Comune di Crotone. Ma il consiglio comunale è stato rimandato e abbiamo trovato alcuni consiglieri in protesta davanti al Comune. (intervista Sergio Contarino, Salvatore Frisenda, consiglieri Comune di Crotone) Uno di loro, Antonio Curatola, ci ha consegnato la sua lettera di dimissioni dalla carica di Presidente della 4^ Commissione Consiliare permanente, a causa dellestrema confusione allinterno del Gruppo consiliare del PD, rivolta al Presidente del Consiglio Comunale Giancarlo Sitra. REGIONE | Partnership Marocco-Calabria Lambasciatore africano in visita da Loiero Lambasciatore in Italia del Re del Marocco ha fatto visita in Calabria, ieri ha incontrato il Presidente della Provincia di Reggio Calabria Giuseppe Morabito e oggi il Presidente della Regione Agazio Loiero ha stretto un Sodalizio col Marocco ricevendo a palazzo Alemanni lambasciatore accompagnato dal console generale di Palermo, Youssef Balla, e dal console onorario di Catanzaro, Nicola Chiaravalloti. L'incontro con il capo della missione diplomatica in Italia, sancisce il sodalizio della Regione Calabria con lo stato Nord africano. Durante questi incontri istituzionali Mohammed Nabil BENABDALLAH ha dichiarato che, in questo momento di crisi globale, possiamo e dobbiamo sostenere queste forme di collaborazione tra paesi. 


3. Cn24 | 180secondi del 7 MAGGIO 2009 | L' informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 228
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 7 MAGGIO 2009 |  L' informazione calabrese in soli tre minuti

Giovedì 7 MAGGIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: CATANZARO | Anziana pensionata uccisa a Belcastro L82enne vittima di una rapina nella sua abitazione Trovata morta questa mattina, un82enne Teresa Gualtieri, nella sua abitazione di Belcastro, in provincia di Catanzaro. La pensionata, secondo i primi accertamenti, è stata uccisa con un oggetto contundente probabilmente a seguito di una rapina. Sul posto stanno operando i carabinieri della Compagnia di Sellia Marina e della stazione di Belcastro. Maggiori informazioni nella prossima edizione di report24. COSENZA | Incidente mortale a Crosia. Deceduto un 20enne. Scontro tra un auto ed un camion sulla statale ionica cosentina Incidente mortale, questa mattina, a Crosia, sulla strada statale 531 della costa ionica cosentina. Un'auto, guidata da un giovane, Antonio Principalli, si è scontrata, per cause in corso di accertamento, con un autocarro. Il giovane, ventenne, è morto. Illeso il conducente del camion, un altro ventenne, M.D., che probabilmente non era solo sul mezzo, secondo quanto riferito dalla Polizia Stradale, anche se al momento dell'arrivo dei soccorsi non erano presenti sul luogo altre persone. SANITA | Calabria a rischio commissariamento. Il ministro Sacconi bacchetta le Regioni del sud Tre regioni che non hanno ancora avviato provvedimenti e piani di rientro per la Sanità rischiano il commissariamento. Calabria, Campania e Molise, se entro l'estate non avranno avviato atti capaci di riportarle nella giusta direzione, saranno commissariate. Il ministro della salute Sacconi ha affermato in proposito che ''l'obiettivo, ambizioso, è quello di compattare il Paese che, sotto il profilo sanitario, oggi è spaccato in due: al centro nord l'attività di prevenzione, diagnostica precoce, assistenza e cura sono ad altissimi livelli. Al nord la sanità costa meno, è più efficiente e offre di più, al sud è esattamente l'opposto. E sto spingendo le regioni del sud ad adeguarsi a questi canoni''. CROTONE | Sviluppoinrete, il Comume punta su internet per la trasparenza Tra ieri e oggi presentate dal Comune di Crotone due iniziative. Lassessore comunale alla cultura, Giovanni Capocasale e gli architetti Romanò hanno annunciato che il Bastione Toledo, struttura cinquecentesca della città, sarà ristrutturato e avrà la nuova denominazione di Polo culturale. Lintervento prevede la spesa di 250 mila euro per un primo lotto di lavori per il restauro e la valorizzazione architettonica. Stamattina, nella casa della cultura, è stato illustrato dallassessore al turismo, Cesare Spanò, il sito sviluppoinrete ideato dallufficio marketing del Comune di Crotone e realizzato dalla Intec snc, che consente di seguire passo passo liter dei progetti in corso dellamministrazione comunale e dei programmi comunitari. (intervista) Per ogni progetto è possibile scaricare tutti i documenti amministrativi, lo stato di attuazione, visualizzarne la localizzazione attraverso una mappa interattiva e conoscere il responsabile. REGGIO CALABRIA | Sistemi turistici locali, un convegno in attesa del piano regionale dello sviluppo sostenibile Si è discusso di un tema attuale e importante quale lavviamento di sistemi turistici locali, propedeutici allapprovazione del Piano Regionale Triennale dello Sviluppo Sostenibile questa mattina presso il salone delle conferenze della Provincia di Reggio Calabria. A fare gli onori di casa il presidente dellente intermedio Giuseppe Morabito. Presente lassessore regionale al Turismo Damiano Guagliardi e i sindaci della provincia del territorio reggino. 


4. Cn24 | 180secondi del 3 GIUGNO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 193
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 3 GIUGNO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Mercoledì 3 GIUGNO 2009 | In questa edizione di 180secondi: PALLAGORIO | Giovane donna sgozzata nella notte. Indagato il marito, lascia due figli di tre e quattro anni Un uomo di 32 anni di Pallagorio è stato fermato dai Carabinieri di Cirò Marina per lomicidio di Giuseppina Gentile. Stanotte, Intorno alle 3 e mezza Antonio Chiaranza ha trovato il corpo senza vita della moglie 37enne, con una profonda ferita darma da taglio alla gola. La donna, insegnante di musica, lascia due figli di 3 e 4 anni. Secondo i carabinieri, che al momento stanno interrogando luomo, vi sono chiari indizi che confermerebbero il suo arresto. I particolari del delitto nel pomeriggio, nella prossima edizione di report24. Caulonia | Ancora sbarchi di clandestini sulle coste calabresi. Settanta immigrati trasferiti al CPA di Sant'Anna a Crotone Lo sbarco di clandestini avvenuto nella notte a Stignano, in provincia di Reggio Calabria è il primo del 2009 nella Locride. Settanta immigrati, di nazionalità turca e irachena, hanno raggiunto nella notte le coste della Calabria a bordo di una imbarcazione. Ventisei stranieri sono stati rintracciati e bloccati dalla Guardia di Finanza mentre gli altri sono ricercati. Sul posto è giunto il sindaco di Caulonia, Ilario Ammendolia che ha dato la disponibilità ad accogliere gli immigrati nella scuola elementare in attesa del loro trasferimento nel centro d'accoglienza di Isola Capo Rizzuto. COSENZA | Elezioni Provinciali, è la volta di Maurizio Sacconi. Il Ministro sostiene Gentile e propone la sua ricetta per la Sanità Maurizio Sacconi è intervenuto a Cosenza alla presentazione di Pino Gentile, candidato del centrodestra alla presidenza della Provincia. Il tema scottante della situazione sanitaria calabrese non poteva non essere affrontato dal Ministro del Welfare e della Sanità. CATANZARO | Finanziamento europeo per l'Oasi Marina. 360 mila euro per la salvaguardia della fauna ittica Tra i 5 progetti finanziati dalla comunità europea cè anche quello che riguarda il sito che ospiterà loasi marina di Catanzaro. Il Comune ha ricevuto 360 mila euro per salvaguardare 25ettari di fauna ittica attraverso il posizionamento sul fondale di 70 atolli. (intervista sindaco) La barriera meccanica avrà la funzione di ostacolare la pesca a strascico, illegale in zona marina protetta, che crea condizioni sempre più scarse di ripopolamento marino. 


5. Cn24 | 180secondi del 3 aprile 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 176
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 3 aprile 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Venerdì 3 aprile 2009 | In questa edizione di 180secondi: CROTONE | Blitz dei Carabinieri Tredici arresti per traffico di droga I Carabinieri della Compagnia di Crotone hanno sequestrato 2,5 Kg di hashish ed eseguito 13 ordinanze di custodia cautelare per spaccio di droga. Le indagini sono state svolte tra Catanzaro e Crotone. 8 Arrestati sono rom residenti nella città Pitagorica e 5 sono di Catanzaro, tra di loro alcuni incensurati e pregiudicati con precedenti penali riguardanti sempre il traffico illecito di droga. Nel primo pomeriggio su CN24 servizio dettagliato sul blitz dei Carabinieri. CASTROVILLARI | Si appropria di 3 milioni di Euro Notaio cosentino accusato di peculato Alle prime luci dellalba, il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Cosenza e i finanzieri della Compagnia di Castrovillari hanno arrestato per peculato Guglielmo Labonia, un notaio di Rossano. Il professionista di 63anni si sarebbe indebitamente appropriato di oltre 3 milioni di Euro derivanti dalla vendita allincanto di numerosi beni fallimentari. Le somme versate dagli aggiudicatari dei beni, anziché essere messe a disposizione dei creditori fallimentari, venivano trattenute dal Notaio su un proprio conto corrente per essere destinate a spese personali. In seguito a reiterate diffide dei giudici competenti i magistrati inquirenti hanno dato tempestivo avvio alle indagini affidate agli agenti della GDF che dopo i primi riscontri hanno subito confermato lipotesi accusatoria. CROTONE | Aeroporto SantAnna. Dall8 aprile ripartono i voli per Roma Fiumicino e Brescia Da mercoledì 8 Aprile dallaeroporto SantAnna di Crotone partiranno i primi voli giornalieri per le tratte Roma Fiumicino e Brescia. Si è concluso ieri, infatti, laccordo tra Italiatour Airlines e lAmministrazione Provinciale di Crotone, che, con un contributo straordinario, ha di fatto reso possibile il raggiungimento di un obiettivo di grande importanza per i collegamenti del territorio e lo sviluppo economico e che assicurerà ulteriori voli previsti per lestate con servizi a supporto della domanda turistica. COSENZA | Lite in famiglia, sfiorata la tragedia Medico in ospedale per commozione cerebrale I poliziotti della Squadra Mobile di Cosenza hanno denunciato per percosse e lesioni aggravate un giovane S. G di 31 anni, disoccupato, incensurato. Dopo una banale lite col fratello, nella casa dei genitori anziani in Corso Italia, S. U. di 38 anni, medico e anchegli incensurato ha riportato una ferita da commozione cerebrale ma le sue condizioni non sono gravi. Gli agenti della Polizia Scientifica e della Squadra Mobile stanno cercando di ricostruire ciò che realmente accaduto allinterno della casa. REGIONE | Edifici scolastici a rischio Cersosimo bacchetta i Comuni Il vicepresidente della Giunta regionale Cersosimo ha invitato i sindaci dei comuni calabresi a provvedere immediatamente a no minare i tecnici che dovranno effettuare i sopralluoghi negli istituti scolastici al fine di individuare eventuali situazioni di rischio. Entro la prima decade di agosto, secondo Cersosimo, e nel rispetto dellintesa Stato Regione siglata a Roma il 28 gennaio, le amministrazioni pubbliche dovranno essere pronte per il nuovo anno scolastico, che dovrà aprirsi allinsegna di scuole più sicure e nelle quali bisognerà garantire piena incolumità agli studenti di tutta la regione. 


6. Cn24 | 180secondi del 3 AGOSTO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 233
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 3 AGOSTO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Lunedì 3 AGOSTO 2009 | In questa edizione di 180secondi: REGGIO CALABRIA | Tentato furto e porto abusivo d'arma da fuoco Due arresti. 46enne bloccato in flagranza. 22enne passeggiava armato Il questore di Reggio Calabria, Carmelo Casabona, affiancato dal nuovo vice questore vicario Salvatore La Porta e dal commissario capo Carmelo Alba, ha espresso soddisfazione per il successo del piano straordinario che ha varato dando notizia di due arresti: Alessandro Brivitello, 46 anni è stato arrestato in flagranza di reato mentre rubava in casa di unanziana mentre la donna dormiva. Luomo aveva con se un coltello e un cacciavite. Trovato armato di una vecchia pistola sul lungomare, Alessandro Stellitano, 22 anni, è stato arrestato per porto abusivo di arma da fuoco e detenzione di munizionamento. CROTONE | Cambio al vertice della Polizia di Stato Gammino nuovo questore. D'Amato va a La Spezia Dopo la decisione del consiglio di amministrazione del Dipartimento di pubblica sicurezza, che ha approvato un corposo movimento di questori e dirigenti di polizia, sarà il neo dirigente superiore Giuseppe Giorgio Gammino dal Caf a prendere il posto del questore di Crotone. Oggi, in una conferenza stampa, il dirigente superiore Gaetano D'Amato ha salutato e ringraziato tutti coloro che ha incontrato e con cui ha collaborato durante il suo servizio nella città pitagorica, prima di insediarsi come questore di La Spezia. CATANZARO | Bus navetta antidoto alle stragi del sabato sera Un servizio di trasporto gratuito per i giovani "discotecari" Evitare le stragi del sabato sera è questa l'idea che fa da sfondo al progetto della Provincia di Catanzaro che ha istituito il bus navetta, un servizio di trasporto gratuito, che sarà disponibile giovedì e sabato dal 6 al 30 Agosto per i giovani che vogliono andare in discoteca. Il progetto è stato illustrato dal presidente della Provincia Wanda Ferro, lassessore ai trasporti, Automobil club Catanzaro, il Comune di Marcellinara, uno dei tanti che ha aderito al progetto è Renato Alfano in rappresentanza della polizia stradale. Chi usufruirà di questo servizio potrà partecipare ad allestrazione di premi tra cui un motorino. REGGIO CALABRIA | Sequestrata una piantagione di canapa Scovata dalla Gdf era occultata in un canneto a Montebello Gli uomini delle Fiamme Gialle di Melito Porto Salvo, hanno sequestrato una piantagione di canapa indiana alta tre metri, abilmente occultata allinterno di un canneto lungo il torrente SantElia di Montebello Jonico. La piantagione veniva irrigata da un corso dacqua che scorreva lungo lalveo del torrente che, insieme alle favorevoli condizioni climatiche di questo periodo del tutto simili a quelle di una vera e propria serra, ha portato le piante a crescere rigogliose. Gli uomini della Guardia di Finanza hanno constatato negli ultimi anni la presenza crescente del fenomeno della coltivazione illecita di canapa, soprattutto nella zona del basso Jonio reggino COSENZA | Provincia, presentata la nuova giunta Dieci componenti per il nuovo esecutivo di Oliverio Il presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio, confermato dal voto di giugno, ha presentato la nuova giunta durante una conferenza stampa. Sono dieci i componenti del nuovo esecutivo, quindi due in meno rispetto al precedente governo. Vice presidente è stato confermato Domenico Bevacqua, al suo fianco Leonardo Trento, Ferdinando Aiello, Maria Francesca Corigliano, Pietro Lecce, Arturo Riccetti, Pietro Ruffolo, Giovanni Forciniti, Antonello Graziano e Marilena Matta, una cardiologa nomina direttamente dal presidente. Oliverio ha chiarito d'avere tenuto per sé alcune deleghe. REGGIO CALABRIA | Al via la 18° edizione di Ecojazz Festival Dal 6 al 9 agosto la kermesse in ricordo del giudice Scopelliti Dal 6 al 9 agosto a Reggio Calabria si svolgerà La 18^ edizione dellEcojazz Festival, manifestazione nata nel 1992 per ricordare il giudice Scopelliti e tutte le vittime di giustizia, e questanno sarà rivolta alle donne e al senso del proprio essere, procreare. Saranno chiamati a interpretare il grido di richiamo della vita diversi artisti di fama internazionale: Terry Jenoure e i suoni ancestrali che produce la sua voce, Bonafede e le note fluide del suo pianoforte, quelle inquiete di Salis e Ruitz, le evocative di Arrighini, le note dolci e melodiose di Cafiso, le potenti ed eleganti rullate di Jeff Tain Watts e del colombiano percussionista-rapper Rodriguez. 


7. Cn24 | 180secondi del 3 SETTEMBRE 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 254
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 3 SETTEMBRE 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Giovedì 3 SETTEMBRE 2009 | In questa edizione di 180secondi: REGGIO CALABRIA | In manette due latitanti del clan Mancuso Roberto Piccolo e il figlio Giuseppe erano evasi nel maggio scorso Evasi lo scorso maggio dalla caserma dei carabinieri di Nicotera, due latitanti vicini al clan Mancuso di Limbadi, Vibo Valentia, sono stati arrestati a Gioia Tauro dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria. Roberto Piccolo, 46 anni, ed il figlio Giuseppe di 18 si trovavano in un appartamento insieme ad altri due soggetti ritenuti vicini alla cosca Piromalli, di cui uno è stato arrestato e l'altro denunciato. Un particolare questo come evidenziato dal capo della Mobile Renato Cortese - che conferma l'alleanza tra i due clan. In un'auto parcheggiata in un garage vicino all'appartamento dove sono stati trovati erano nascoste anche diverse armi. VIBO VALENTIA | Falsi poveri evadevano il "ticket" sanitario Denunciate 42 persone per truffa aggravata e falsità ideologica 42 persone sono state denunciate dai carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia con le accuse di truffa aggravata e falsità ideologica. L'inchiesta dei militari avrebbe consentito di appurare che persone con stipendi superiori ai 60 mila euro annui non pagavano il ticket sulle prestazioni sanitarie, denunciando di vivere al di sotto della soglia di povertà. L'indagine, partita nel mese di aprile, ha permesso di accertare come il fenomeno delle false autocertificazioni fosse ormai endemico soprattutto nella frazione di Francica. REGGIO CALABRIA | Detenzione e spaccio di stupefacenti In manette un 32enne. Rinvenuti 200 grammi di marijuana I carabinieri della stazione Rione Modena di Reggio Calabria hanno tratto in arresto Fabio Nava, 32 anni, con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Luomo deteneva in casa circa 200 grammi di marijuana, in confezioni termosaldate, pronta per essere spacciata. I militari, notando un insolito movimento nei pressi dell'abitazione di Nava, nel quartiere popolare di Arghillà Nord, hanno deciso di effettuare una perquisizione nel corso della quale, oltre alla droga, sono stati rinvenuti e sequestrati un bilancino di precisione, una macchina per il sottovuoto e sacchetti in cellophane per confezionare la marijuana. REGGIO CALABRIA | Morabito: "Situazione sotto controllo" Il presidente della Provincia ricoverato per un presunto infarto Aveva da poco concluso alcuni appuntamenti istituzionale quando, il presidente della Provincia di Reggio Calabria, Giuseppe Morabito è stato ricoverato presso il S. Anna Hospital di Catanzaro, per un infarto. Ma in una nota diffusa dal portavoce e dal figlio del presidente si legge "Il ricovero si è reso necessario per un approfondimento delle analisi a cui si era sottoposto volontariamente. Sono totalmente infondate le notizie secondo cui il Presidente Morabito si troverebbe o si sarebbe trovato in condizioni gravi di salute. Secondo i medici del Centro di Alta Specialità del Cuore, la situazione è interamente sotto controllo". CATANZARO | Intimidazione ai danni del comandante dei Vigili? A fuoco l'auto di Fiorentino Gallo. S'indaga sulle cause dell'incendio Nella notte di martedì, per cause ancora da accertare, si è incendiata l'autovettura, una fiat 600, di proprietà del colonnello dei vigili urbani di Catanzaro Fiorentino Gallo. L'auto si trovava parcheggiata sotto casa dellufficiale che, nella mattinata di ieri è stato sentito dagli investigatori. A spegnere l'incendio sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia di stato per effettuare i rilievi. CROTONE | Si, no, non so! E la lottizzazione bloccata per due anni La protesta davanti al Comune dei dipendenti di una ditta edile Hanno bloccato la strada di accesso al Comune per protesta i dipendenti della Rlm Costruzioni del Gruppo Ruggiero di Crotone. Le motivazioni sono i cinque anni di ritardo per la definizione di una lottizzazione che riguardava limpresa, già approvata nel settembre 2007 dal consiglio comunale e ancora in attesa di approvazione definitiva. Non sono bastati un ricorso amministrativo ed una conferenza di servizi promossa dal comune per sbloccare la situazione. COSENZA | Vino "contaminato" dal Jazz. Una kermesse Nel centro di Altomonte degustazioni Doc a suon di musica Si è aperta ieri sera la sesta edizione della kermesse DIVINO JAZZ ad Altomonte, nel cosentino. Una rassegna ideata nel 2004 che si propone di far conoscere il centro storico del paese inserito nei Borghi più belli dItalia e di gustare, a suon di jazz, vino DOC locale e prodotti tipici. Ad inaugurare levento la MAGICABOOLA BRASS BAND, un gruppo composto da musicisti che suonano trombe, sassofoni e percussioni, con lunico scopo di coinvolgere il pubblico. Il festival continuerà fino a domenica 6 settembre. 


8. CN24 | 180secondi del 3 OTTOBRE 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 279
  • Channel: news
CN24 | 180secondi del 3 OTTOBRE 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Sabato 3 OTTOBRE 2009 | In questa edizione di 180secondi: CROTONE | La strage sul campetto di Margherita poteva essere evitata Gli inquirenti erano a conoscenza della guerra di mafia in corso tra i clan La strage del 25 giugno scorso sul campetto di Margherita, che ha causato la morte dellundicenne Domenico Gabriele, poteva essere evitata. Già diversi REGGIO CALABRIA | Auto in fiamme nel centro cittadino Deceduto un 75enne. Una sigaretta la causa dell'incendio Un 75enne è deceduto a seguito dellincendio della sua autovettura avvenuto nella serata di ieri in via Filippini Antonino Modafferi . Secondo la ricostruzione dei Carabinieri, l'uomo probabilmente a causa di un improvviso malore, si sarebbe accasciato sul sedile dell'auto, facendo cadere un mozzicone di sigaretta che avrebbe scatenato le fiamme. Esclusa l'ipotesi del suicidio. PRAIA A MARE | Ritrovato in mare il corpo dell'anziano scomparso Luomo era sparito da due giorni. Potrebbe trattarsi di un suicidio Il corpo di un uomo è stato ritrovato dalla capitaneria di porto in località Fiuzzi, nelle acque antistanti lisola di Dino. La vittima, l84enne Angelo Salemme di Praia a Mare, era scomparso di casa giovedì scorso. Dai primi accertamenti pare si tratti di un suicidio: luomo sarebbe rimasto sconvolto dalla morte della consorte avvenuta nel maggio di questanno. REGIONE | Relitti dei veleni, Loiero chiede aiuto a Berlusconi Il governatore al premier: intervenite, non lasciateci da soli Il governatore Agazio Loiero ha avuto ieri un incontro con il premier Silvio Berlusconi nel quale ha chiesto che il Governo si occupi subito del problema della nave dei veleni al fine di rassicurare le popolazioni calabresi. AMBIENTE | Bonifiche con le entrate dello scudo fiscale La proposta di Tassone (Udc). Plauso di Zurlo e Dattolo ''Destinare una quota delle entrate, ottenute con lo scudo fiscale, alla bonifica delle zone della provincia di Cosenza e di Crotone, adibite a discariche abusive di scorie inquinanti era un'occasione d'oro per il Governo di dimostrare al Paese di avere una coscienza''. Lo ha dichiarato Mario Tassone, deputato dell'Udc. La proposta ha avuto il plauso del presidente della giunta provinciale, Zurlo e dellassessore provinciale Alfonso Dattolo. CROTONE | La città scende in piazza per dire no a Giammiglione Associazioni e politici contrari alla costruzione della discarica E' partito stamattina dallo stadio E. Scida di Crotone il corteo dei manifestanti scesi in piazza per dire No alla realizzazione della mega discarica di Giammiglione e poter chiedere risposte concrete sull'emergenza ambientale che sta vivendo la città. Associazioni e politici locali hanno sfilato per le vie cittadine fino a Piazza Pitagora luogo d'incontro dei manifestanti. COSENZA | Perugini incontra la Moratti. Accordo sull'Expo 2015 La città dei Bruzi parteciperà ai progetti di realizzazione dell'evento REGGIO CALABRIA | In mountain bike per scoprire il territorio Si concluderà domani la manifestazione ciclista "Pedalaitalia" Si concluderà Domenica 4 ottobre presso l'Arena Ciccio Franco sul lungomare di Reggio Calabria, la manifestazione ciclistica Pedalaitalia. Organizzata dal gruppo di ciclo escursionismo del club alpino italiano, consiste nell'attraversamento dell'arco alpino in mountain bike vuole avvicinare chi partecipa a godere dell'ambiente e dei panorami e rispettarli. SPETTACOLO | Piero Pelù incanta il pubblico catanzarese Continuano gli appuntamenti musicali delle 'Notti Piccanti' CATANZARO | Giampiero Mughini ripercorre gli "anni di piombo" Confronto aperto sull'estremismo di sinistra e le stragi di Stato 


9. Cn24 | 180secondi del 23 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 226
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 23 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Giovedì 23 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: CATANZARO | Sellia Marina, anziano ucciso a colpi di ronca Si costituisce il colpevole. Una lite il movente dellomicidio Ennesimo delitto ai danni di un anziano nel Catanzarese, un uomo di 72 anni, Santo Scumace, è stato ucciso a colpi di ronca, nel corso della notte a Sellia Marina. Un giovane del posto, Alessandro Olivo, 32 anni, si sarebbe recato nell'abitazione di Scumace, una casa popolare in località Calabricata, e qui l'avrebbe colpito mortalmente con una ronca dopo un litigio. Dopo l'omicidio il trentaduenne, disoccupato e senza precedenti penali, si è costituito ai carabinieri che ora lo stanno interrogando. CRONACA | Operazione Cafè de Paris, sequestrate 12 aziende I beni riconducibili alla cosca reggina degli Alvaro di Cosoleto Nellambito delloperazione Cafè de Paris portata a termine ieri dagli uomini dellArma e delle Fiamme Gialle si è arrivati al sequestro del capitale sociale e del patrimonio aziendale di 12 società, di diversi beni mobili ed immobili, tra cui 4 appartamenti siti in quartieri residenziali di Roma, nonché di diverse auto di lusso, tutti riconducibili a Vincenzo Alvaro, 45enne, di Cosoleto, ritenuto dagli inquirenti lattuale reggente dellomonima consorteria mafiosa dominante nei comuni della provincia di Reggio Calabria. Tra le attività commerciali sequestrate spiccano i nomi dei due prestigiosi ristoranti romani, il Cafè de Paris e il Georges . REGGIO CALABRIA | Presentati i nuovi agenti di Polizia Municipale Manifestazione in Piazza Castello. Benedetti i nuovi mezzi in dotazione Si è conclusa intorno alle 20:00, la Cerimonia di Presentazione dei nuovi Agenti di Polizia Municipale, che si è svolta presso Piazza Castello di Reggio Calabria in presenza del Comandate del Corpo dei Vigili Alfredo Priolo, dell'Assessore alla Polizia Municipale Amedeo Canale, del Sindaco Scopelliti, del Prefetto Musolino e delle rappresentanze delle più alte cariche dello Stato. Durante la manifestazione, si è anche svolto il rito di benedizione dei nuovi mezzi in dotazione alla Polizia Municipale ed alla consegna di alcuni riconoscimenti. CATANZARO | Emergenza rifiuti, incontro in Regione Obiettivo: analizzare la situazione e superare le criticità Un incontro tecnico per affrontare il tema dello smaltimento dei rifiuti in Calabria si è svolto ieri nella sede regionale di Palazzo Alemanni a Catanzaro. Ai lavori, coordinati dal presidente della Regione Calabria Agazio Loiero, hanno preso parte, tra gli altri, il Commissario allemergenza ambientale Goffredo Sottile, il presidente della Provincia di Cosenza Mario Oliverio, il responsabile tecnico Ato della Provincia di Cosenza. Nel corso dei lavori è stata fatta unanalisi molto dettagliata dell'attuale quadro generale in tema di rifiuti. È stato ribadito inoltre un impegno congiunto di tutte le parti per superare definitivamente le criticità più urgenti attraverso soluzioni condivise a cui giungere celermente. COSENZA | Vallecrati Spa, depositata listanza di fallimento La società mista avanzerebbe dai Comuni oltre 20 mil. di euro E sempre per il problema rifiuti la Procura di Cosenza ha depositato listanza di fallimento per Vallecrati. Il 18 settembre la società che si occupa della raccolta dei rifiuti dovrà produrre una memoria difensiva credibile per scongiurare lipotesi di fallimento. La Vallecrati Spa avanza dai comuni, che fanno parte del consorzio, oltre 20milioni di euro, ciò significa che la magistratura subentra al senso di responsabilità dei politici; molti dei quali pur essendo morosi, pretendono la raccolta dei rifiuti Nel frattempo i veri sconfitti sono i lavoratori della società, che rimarranno senza stipendio. CROTONE | Berlusconi e le performances erotiche Lon. Senatore mette in dubbio le capacità del premier Fa proseliti anche a Crotone la predilezione del premier, Silvio Berlusconi, per il gentil sesso. Pasquale Senatore, ex sindaco della città e ora consigliere regionale del Pdl dice a proposito della campagna scandalistica che sta investendo il presidente del Consiglio, non è vero, come scrivono alcuni giornali italiani, che si tratta di notizie che non interessano a nessuno. Interessano e come gli italiani, i quali vorrebbero sapere come Berlusconi sia capace di queste grandi performances erotiche pur avendo la sua età ed avendo avuto problemi alla prostata. Se Berlusconi prosegue Senatore nella sua dichiarazione svelasse al popolo italiano questo suo segreto, la sua popolarità raggiungerebbe, caso mai visto nella storia, il cento per cento. Siamo tutti in attesa. Io per primo. 


10. Cn24 | 180secondi del 13 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 243
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 13 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Lunedì 13 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: SCANDALE | Centrale a Turbogas, emessi 16 avvisi di garanzia Tra i destinatari anche l'ex ministro Alfonso Pecorario Scanio Sono 16 gli indagati di uninchiesta condotta dal sostituto procuratore di Crotone, Pier Paolo Bruni per presunte irregolarità nei finanziamenti pubblici erogati per la costruzione di una centrale per la produzione di energia elettrica a turbogas nel comune di Scandale. Tra gli indagati lex ministro Alfonso Pecoraro Scanio, lex sottosegretario Giuseppe Galati, lex presidente della Regione Calabria, Giuseppe Chiaravalloti. Sono state disposte 10 perquisizioni eseguite dai carabinieri e dalla guardia di finanza. CROTONE | Da quattro giorni in sciopero della fame Continua la protesta di Margherita, testimone di giustizia Quarto giorno dello sciopero della fame per la testimone di giustizia che sta protestando di fronte alla prefettura di Crotone. Nonostante sia stanca e debilitata, Margherita (nome di fantasia) non intende recedere dalla protesta finché non vedrà riconosciuti i diritti per lei e la sua famiglia. Per settembre è previsto lo sfratto della casa che gli avevano dato. Intanto, Margherita continua a dormire allaperto, in un sacco a pelo e a non mangiare, invocando lintervento del ministro Roberto Maroni. Forse in giornata, a causa delle sue condizioni fisiche si dovrà affidare alle cure del pronto soccorso. VIBO VALENTIA | Fucile a canne mozze e munizioni nascoste a Briatico Rinvenute in un edificio abbandonato. Carabinieri in cerca del responsabile Altre armi e munizioni sequestrate a Vibo Valentia dai Carabinieri di Briatico con il supporto delle unità cinofile del G.O.C. Allinterno di un edificio abbandonato è stata rinvenuta una grossa busta di plastica con un fucile a canne mozze con matricola abrasa e numerosi proiettili calibro 12 e 38 Special. I militari ora si concentrato sullidentità della persona che si era creata la propria personale riserva di armi e munizioni. REGGIO CALABRIA | Per non morire di mafia. Presentato l'ultimo libro autobiografico del procuratore Pietro Grasso Per non morire di mafia il nuovo libro del Procuratore Nazionale Antimafia Pietro Grasso è stato presentato a Reggio Calabria, in una serata organizzata dal coordinamento nazionale antimafia Riferimenti, presieduto da Adriana Musella. Nel salottino del Circolo del tennis Rocco Polimeni avevano preso posto oltre al procuratore Grasso, lex direttore del TG 2 Alberto La Volpe, Igino Postorino, presidente del Circolo e Adriana Musella. In questo lavoro auto-biografico, viene esaminata la situazione attuale della lotta alla mafia e alla criminalità organizzata. CROTONE | Kermesse di due giorni tra musica e spettacolo Dopo il Meeting del mare, tripudio per gli Amici della De Filippi Due serate allinsegna della buona musica e del divertimento quelle di Sabato e Domenica a Crotone. Dopo lappuntamento con il meeting del mare presentato da Massimo Proietto e Giulia Montanarini e che ha visto tra gli ospiti anche la cantante Anna Tatangelo, Ieri è toccato a Marco e Giò di Radio Kiss Kiss presentare il Tour di Amici 2009 nella città Pitagorica. Alla serata degli Amici di Maria De Filippi cerano circa 30 mila persone, tra giovanissimi e non, a gremire piazzale ultrà e il lungomare. Dopo aver toccato le piazze di Como, Verona, Riccione, Gallipoli e Ischia, quella di Crotone, dicono gli organizzatori, è stata forse la piazza più affollata. 


11. Cn24 | 180secondi del 7 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 217
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 7 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Martedì 7 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: CATANZARO | Incidente mortale in viale Magna Graecia Perde la vita una donna di 45 anni. Ricoverato il marito Una donna di 45 anni, Valeria Salerno, di Catanzaro è morta all'ospedale "Pugliese" dove era stata ricoverata dopo un incidente stradale nel quale è rimasta coinvolta la scorsa notte. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, la donna si trovava in compagnia del marito, a bordo di una Fiat Brava che si è scontrata contro un muro di recinzione in viale Magna Grecia, una strada di accesso al capoluogo calabrese. Ignote le cause dello scontro, sul quale indagano i militari dell'Arma. Marito e moglie sono stati soccorsi e trasportati al pronto soccorso di Catanzaro, ma la donna è morta per le diverse ferite riportate, mentre il marito è ricoverato con diversi traumi. CROTONE | Mega sequestro di cannabis a Isola Diecimila piante scoperte in località Sovereto In due distinte operazioni, la brigata di Isola Capo Rizzuto sotto la guida del comando provinciale ha sequestrato oltre 10mila piante di cannabis, tratto in arresto il responsabile di una piantagione e sequestrata una carabina. La prima piantagione è stata individuata lungo un corso dacqua a Sovereto. Nella stessa zona, i finanzieri sono riusciti a scoprire una carabina marca Franchi, con matricola abrasa e 20 cartucce calibro 12. Successivamente sono state scoperte altre 297 piante di canapa indiana. VIBO VALENTIA | Ventiduenne arrestato dai carabinieri Nascondeva 650grammi di hashish confezionati in panetti Oltre 650 grammi di hashish purissimo confezionati in 3 panetti sono stati scoperti e sequestrati dai Carabinieri di Vibo Valentia che hanno arrestato un giovane di 22 anni, Danilo Careglio, già noto alle forze dell'ordine. Ammanettato davanti alla madre dopo gli atti di rito è stato rinchiuso nel carcere di Vibo Valentia per poi essere sottoposto agli arresti domiciliari. REGGIO CALABRIA | Consegnati i premi Bergamotto doro Riconoscimento a Morabito per la sua attività diplomatica Il salone dellAmministrazione Provinciale di Reggio ha ospitato la 40esima edizione del Premio Bergamotto dOro del Lions Club Reggio Calabria Host. Il prestigioso riconoscimento è nato nel 1960 per affermare e diffondere in ambito provinciale il culto dei valori spirituali e sociali. Presenziata dal presidente del Lions Club, Sandro Borrato e da numerose autorità cittadine la cerimonia di consegna ha visto premiato, per lanno sociale 2008-2009, il Ministro Plenipotenziario Antonio Morabito. lapposita Commissione, presieduta dal prof. Michele Salazar, ha attribuito il Premio al merito della sua attività diplomatica. REGIONE | Lassessore ai trasporti in treno per la Calabria Tour ferroviario di Naccari per verificare i bisogni dei viaggiatori Lassessore regionale ai trasporti Demetrio Naccari Carlizzi ha effettuando un tour di verifica in treno lungo le principali stazioni che dalla linea jonica conducono verso Catanzaro lido, Lamezia Terme, Vibo Valentia e Reggio Calabria. Per un confronto costruttivo con Trenitalia affinché, di concerto, si possa arrivare alla stesura del prossimo contratto di servizio in maniera funzionale rispetto ai reali bisogni di ciascun territorio e quindi dellutenza. Lassessore Naccari ha annunciato, già dalla prossima Giunta, un provvedimento per la creazione di un sistema di monitoraggio satellitare dei mezzi su gomma e ferro al fine di garantire maggiore informazione allutenza sul servizio che andrà ad utilizzare. REGGIO CALABRIA | Primo soccorso, un test della Cri Volontari in esercitazione sul lungomare Falcomatà I volontari di pronto intervento della Croce Rossa Italiana si sono dati appuntamento ieri, sul lungomare Falcomatà, per dare il via a vere e proprie gare di primo soccorso. La nona gara regionale di pronto soccorso, per la prima volta a Reggio Calabria, ha visto la partecipazione di tantissimi volontari che suddivisi in squadre hanno messo in atto varie situazioni di pericolo prima dellarrivo del 118. Si sono sfidate le compagini di Acri, Mirto, Santa Maria del Cedro e Cotronei; Attori qualificati, hanno dato prova dellesperienza e delladdestramento acquisiti nel corso di idonei corsi di preparazione. 


12. Cn24 | 180secondi del 24 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 241
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 24 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Venerdì 24 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: CATANZARO | 35enne freddato a colpi di fucile sulla Ss 106 Stava rientrando a Sant'Andrea. Si indaga in ambienti criminali Un uomo di 35 anni, Luciano Bonelli, è stato ucciso sulla strada statale 106 la scorsa notte a colpi di fucile mentre rientrava nella sua abitazione di Sant'Andrea sullo Jonio, nel Catanzarese. Bonelli, già noto alle forze dell'ordine, era nipote di Vincenzo Varano, operaio di 52 anni, ucciso nella tarda serata del 4 luglio scorso mentre passeggiava sul lungomare di Isca sullo Jonio, centro poco distante da Sant'Andrea. I carabinieri di Soverato stanno verificando gli ambienti della criminalità organizzata ed i possibili collegamenti tra il delitto di Varano e quello di Bonelli. ROSSANO | Mega sequestro della Gdf nel cosentino Confiscati beni e proprietà della 'ndrangheta locale Beni immobili per un valore di 25 milioni di euro sono stati sequestrati stamani nel cosentino durante di una operazione compiuta dai militari della Guardia di Finanza. I beni, secondo gli investigatori, appartenevano ad esponenti di una cosca della 'ndrangheta di Rossano. Tra i beni sequestrati ci sono anche alcune ville ed un cementificio. Le indagini della Guardia di Finanza hanno avuto inizio nei mesi scorsi e si sono avvalse delle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia. L'attività investigativa è stata coordinata dai magistrati della Dda di Catanzaro. FISCO | In arrivo i rimborsi per i redditi 2007 Oltre 32mila calabresi riceveranno laccredito L'Agenzia delle Entrate erogherà, a breve, a più di 32mila contribuenti calabresi, rimborsi per un importo complessivo di oltre 14 milioni di euro. Si tratta di rimborsi chiesti, per la maggior parte da persone fisiche, e derivanti dalla liquidazione delle dichiarazioni dei redditi presentate fino al 2007. Gli importi spettanti saranno accreditati sul conto corrente comunicato dal contribuente, o saranno pagati in contanti presso un qualsiasi ufficio postale prestando particolare attenzione ai tentativi di truffa. COSENZA | L'assessore alla mobilità punta sui mezzi pubblici Presentato lo stato di attuazione del sistema di sosta in città LAssessore alla Mobilità Agostino Conforti in conferenza stampa ha illustrato lo stato di attuazione del Sistema della Sosta, ideato per migliorare la viabilità e invitare i cittadini ad un maggiore utilizzo dei mezzi pubblici. Il progetto prevede laumento di 1500 posti tariffati, lindividuazione di zone viola, con tariffe agevolate per lavoratori e commercianti, parcheggi di scambio, e listallazione, in punti nodali della città, di display che aggiorneranno in tempo reale gli automobilisti sulla viabilità. CATANZARO | La Polizia stradale si prepara all'esodo estivo Potenziati mezzi e apparecchiature per la sicurezza sull'A3 Sedici nuove autovetture, quattro motociclette e apparecchiature di ultima generazione. Il piano per l'esodo estivo e la sicurezza sull'autostrada Salerno-Reggio Calabria passa anche dalla nuova dotazione fornita alla polizia stradale compartimento Calabria. Dotazione presentata nel corso di una conferenza stampa a Catanzaro, alla presenza, tra gli altri, del dirigente del compartimento regionale, Vincenzo Ortolano, del dirigente dell'Anas, Giuseppe Orsini e dei dirigenti delle sezioni calabresi della Polstrada. SCUOLA | Dal 14 settembre si torna sui banchi di scuola Definito il calendario accademico per gli studenti calabresi Inizieranno il 14 settembre le lezioni per gli studenti calabresi. È quanto si apprende dopo la pubblicazione del calendario del prossimo anno accademico. Hanno scelto la data del 14 settembre come inizio delle lezioni oltre alla Calabria anche altre 12 regioni italiane. Ultimi a rientrare saranno gli studenti dellAbruzzo, il 21 settembre. Gli studenti di Calabria, Emilia-Romagna, e Trentino lasceranno per primi i banchi di scuola, il 5 giugno. Decise anche le vacanze natalizie dal 23 dicembre 2009 fino allepifania del nuovo anno e per quelle di Pasqua lintervallo va dall1 al 6 aprile. CROTONE | Il Comune presenta gli eventi del mese di agosto Ospiti d'eccezione: Pino Daniele, Zero Assoluto e Lino Patruno Anche quest'anno nel mese di Agosto la città di Crotone si prepara a diventare teatro di grandi eventi di spettacolo, proposti dallamministrazione comunale. I luoghi più suggestivi della città calabrese faranno da scenario agli appuntamenti, uno al giorno, che inizieranno la prossima settimana con una serata speciale sul lungomare, durante la quale sarà presentato il calendario completo degli spettacoli di musica e cabaret. Tra gli appuntamenti spicca il concerto degli Zero Assoluto il primo agosto e quello di Pino Daniele il prossimo 5 agosto. 


13. Cn24 | 180secondi del 15 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 236
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 15 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

COSENZA | Latitante beccato alla stazione di Scalea Luomo appartiene al clan camorristico dei Sarno In un operazione congiunta della polizia di Cosenza e di Napoli Ponticelli ieri poco dopo le 13 è stato catturato il latitante Ciro Confessore, cognato di Ciro Sarno, capo dell'omonimo clan camorristico attivo nellarea orientale di Napoli. Luomo, sorpreso nella piccola stazione di Scalea, al momento del controllo non era armato e ha dichiarato tranquillamente il suo nome. Condannato a due anni e mezzo per spaccio di sostanze stupefacenti. Le indagini avevano portato a scoprire il luogo della latitanza nei pressi duna palazzina bassa sita allinterno del Parco Rinaldi, in località Pantano Agro del Comune di Scalea, dove la moglie è stata vista entrare. Dopo essere stato ammanettato luomo è stato condotto presso il Commissariato di Paola per poi essere scortato nella Casa Circondariale di Paola a disposizione dellAutorità giudiziaria. CROTONE | Energiopoli, tangenti dirottare su conti esteri Per De Magistris: intrecci criminali e deviazioni massoniche Si fa sempre più complicata la vicenda legata alla centrale turbogas di Crotone che ha portato all'individuazione di 16 indagati che tra cui lex ministro allAmbiente, Alfonso Pecoraro Scanio e lex presidente della Regione Calabria, Giuseppe Chiaravalloti. Secondo la Procura, il sistema prevedeva il pagamento di tangenti che sarebbero finite sui conti di società estere. Intanto lex pm Luigi De Magistris ha dichiarato che l'inchiesta della Procura di Crotone sta disvelando intrecci criminali che aveva già individuato con lindagine Poseidone, per cui fu fermato proprio mentre stavano venendo alla luce le deviazioni massoniche ed i rapporti con la criminalità organizzata in relazione allillecita gestione dei fondi europei. COSENZA | Derubavano anziani e disabili Tre persone arrestate dai carabinieri Questa mattina allalba, i militari del Nucleo Operativo di Rende e delle Stazioni di Bisignano ed Acri hanno tratto in arresto, in esecuzione di unordinanza di custodia cautelare in carcere Gino Pirri, 39enne disoccupato e Marilena Mazzuca, 37 anni con laccusa di furto e, in concorso con Antonio Feraco, 43 anni, di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Gli arrestati sono stati associati alle case circondariali di Cosenza e Castrovillari. Furti adi danni di anziani e disabili ROSSANO | Emergenza incendi, tre roghi tra Rossano e Corigliano Devastato dalla fiamme il bosco di Piano Russo. Al lavoro i Vvff Un vasto incendio boschivo ieri ha devastato la zona di Piano Russo, a Rossano. Il rogo si è esteso per alcuni ettari distruggendo alberi di ulivo e querce. Un altro incendio, di minori dimensioni, sta bruciando da alcune ore sempre nella stessa zona. Sul posto sono intervenute due squadre dei vigili del fuoco di Rossano, che stanno lavorando per evitare che le fiamme si estendano ancora. Nella zona di Cozzo dei Giardini, a Corigliano Calabro, un altro rogo sta divampando da questa mattina e una squadra dei vigili sta lavorando con lausilio di autobotti. CROTONE | Intimidazioni. In provincia torna la paura Tra incendi e colpi di pistola la criminalità alza la voce Si susseguono ad un ritmo preoccupante gli episodi di presumibile natura intimidatoria che coinvolgono commercianti, impiegati e rappresentanti di forze dellordine nel Crotonese. Colpi sparati alle saracinesche, bottiglie con liquido infiammabile fatte trovare allingresso, tentativi di appiccare il fuoco ai negozi sono ormai divenute pratiche quotidiane. Dopo un periodo in cui erano state prese di mira le automobili, adesso lattenzione della criminalità sembra essere ritornata sulle imprese commerciali. Inquietante, poi, lultimo episodio, avvenuto nei giorni scorsi, ma reso noto solo ieri. La testa mozzata di un capretto fatta trovare a un collaboratore scolastico, Mario Spanò, a Santa Severina sulle specchietto della sua Fiat Punto. Indagano Carabinieri e polizia. CALCIO | Iscrizioni ai campionati, promosse Catanzaro e Vibonese La Covisoc dà parere favorevole ai ricorsi presentati dalle due società Si è svolto ieri a Roma, presso la sede della Federcalcio, il Consiglio Federale della FIGC che ha esaminato la relazione tecnica dellorgano di vigilanza, la Covisoc, in merito ai ricorsi delle società non ammesse ai Campionati Professionistici 2009-2010. Riguardo al parere favorevole espresso dalla Covisoc, sono stati accolti i ricorsi presentati nei termini previsti delle società in precedenza escluse. Catanzaro e Vibonese che rischiavano di scomparire dal campionato professionistico rimangono in Seconda Divisione. 


14. Cn24 | 180secondi del 20 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 258
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 20 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Lunedì 20 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: CRONACA | Weekend di paura per i bagnanti calabresi Tre incidenti in mare. 69enne annegata a Montepaone Weekend di paura per i bagnanti calabresi. Un uomo di 32 anni, F.P., sorpreso dalle onde e' stato soccorso da alcuni bagnanti e dalla motovedetta della guardia costiera di Vibo Valentia e trasportato all'ospedale di Cosenza, dove si trova ricoverato in rianimazione. A Tropea, invece, una turista e' stata scagliata sugli scogli da un'onda, ricoverata all'ospedale di Vibo Valentia con 15 giorni di prognosi. Tragico epilogo per Maria Teresa Siciliano, 69 anni, morta annegata mentre faceva il bagno in mare a Montepaone Lido. Inutili i soccorsi del 118, la donna è morta allistante. REGGIO CALABRIA | Terreni confiscati alla mafia Ripartono i campi di lavoro organizzati dall'Arci Tornano anche questanno i campi di lavoro nelle terre confiscate alla mafia e in strutture impegnate nella sensibilizzazione ai temi della legalità e della lotta alla criminalità, promossi dallARCI in Toscana, Sicilia e Calabria, dove il progetto prenderà vita nel comune di Melito Porto Salvo. Liniziativa rappresenta unopportunità di conoscenza e partecipazione attiva, soprattutto per le nuove generazioni, di condividere unesperienza unica in luoghi simbolici e altamente significativi. SANITA' | Influenza suina, si attendono le analisi Tre i casi sospetti tra Crotone e Lamezia Terme Si attendono per oggi dal laboratorio centrale di Roma i risultati delle analisi dei campioni biologici del turista brasiliano ricoverato allospedale di Crotone per sospetto caso di influenza suina, giunto a Crotone con la sua famiglia a bordo di uno yacht e sentitosi. Altri casi sospetti di influenza H1N1 sono stati registrati anche a Lamezia Terme, dove sono stati ricoverati allospedale Giovanni Paolo II nel reparto malattie infettive due studenti di ritorno dallInghilterra, che facevano parte di un gruppo di 40 passeggeri sbarcati allaeroporto lo scorso giovedì. Le autorità sanitarie di Crotone e di Lamezia Terme, però, rassicurano tutti i cittadini, perché la situazione è sotto controllo. CROTONE | Abusivismo marittimo, Calabria a rischio Presentato il dossier Mare Nostrum di Legambiente Presentato a Crotone Mare Monstrum 2009, il dossier realizzato da Legambiente nel corso della conferenza stampa di Goletta Verde. Con 461 infrazioni, 517 denunce e 169 sequestri, la Calabria è al terzo posto in Italia per abusivismo marittimo. Lassessorato regionale allUrbanistica ha reso noti 5.210 abusi, vale a dire uno ogni 150 metri di costa. Di questi, ben 4.191 sono vista mare, ossia sorti nella fascia entro i 50 metri dalla linea di costa. Il primo passo annunciato dalla Regione per il ripristino della legalità è la demolizione immediata di 9 ecomostri nei comuni di Pizzo, Tropea, Scilla, Cessaniti, Rossano, Stalettì, Stignano Mare, Stilo e Bova Marina. Il programma in cantiere rappresenta unimportante presa di posizione a favore della legalità. REGGIO CALABRIA | Rtl 102.5: un'estate dalla città dell'amore Fino al 23 agosto trasmissioni in diretta sull'emittente nazionale Per il terzo anno consecutivo, RTL 102.5 trasmetterà da Reggio Calabria, dal 20 luglio al 23 agosto, i suoi programmi in diretta nazionale e in radiovisione sul canale 750 di Sky. Tutte le trasmissioni avranno come palcoscenico la spettacolare Arena Ciccio Franco, sullo sfondo dello stretto di Messina. Sul grande palco, dotato di maxischermi, si alterneranno ogni giorno, dalle 9.00 alle 21.00, i conduttori e gli artisti più in voga del momento tra cui Marco Carta, Francesco Facchinetti, Alessandra Amoroso, i Pooh e tanti altri. Serate di musica e intrattenimento, dalle 22.30, con Angelo Baiguini, che si collegherà in radiovisione su RTL 102.5 con gli ospiti, per il suo grande show dellamore. REGGIO CALABRIA | Giro ciclistico della provincia Conclusa la 59° edizione. Baliani primo sul podio Si è concluso sul Lungomare Falcomatà il 59° Giro ciclistico della Provincia di Reggio Calabria, organizzato dallo Sporting Club 1917. Fortunato Baliani, del Cfs Group Navigare, ha vinto in volata dopo aver percorso i 196 chilometri della corsa in 4 ore e 36. al secondo posto si è classificato Fabio Taborre, della Serramenti Diquigiovanni e Francesco Failli, del gruppo sportivo Acqua e Sapone. Dopo le rituali procedure di registrazione degli atleti, la gara ha mosso i pedali da Melito Porto Salvo, alla presenza del sindaco Tullio Iaria e del vice presidente del consiglio provinciale Gesualdo Costantino. La carovana dopo i passaggi da Cittanova, Taurianova e San Martino, si è spinta a Palmi, affrontando la famosa cima del SantElia, per poi raggiungere in volata la città dello Stretto. 


15. Cn24 | 180secondi del 8 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 203
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 8 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Mercoledì 8 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: MELITO | Blitz dei carabinieri reggini. Arrestati 17 rom Furti, ricettazione, estorsione e droga i capi daccusa È in corso dalle prime ore di stamattina loperazione Reset 2006 dei Carabinieri di Melito Porto Salvo e Reggio Calabria per l'esecuzione di 17 ordinanze di custodia cautelare in carcere, la gran parte delle quali rivolte a persone della comunità rom stanziata nel campo nomadi di Melito di Porto Salvo. Laccusa per tutti è di associazione per delinquere finalizzata a furti, ricettazioni, estorsioni ed al traffico illecito di sostanze stupefacenti. Maggiori informazioni nella prossima edizione di Report24. COSENZA | Usura e riciclaggio. Indagati imprenditori e professionisti 37 le persone coinvolte. False fatturazioni per circa 40 milioni di euro L'operazione coffee-break condotta dalla Guardia di Finanza di Cosenza sta eseguendo provvedimenti di fermo emessi dal Procuratore di Paola Bruno Giordano. Estorsioni, usura, riciclaggio di denaro sporco e un giro di false fatturazioni per un importo di circa 40 milioni di euro, sono le accuse di cui dovranno rispondere 37 persone destinatarie di altrettanti provvedimenti. Nell'organizzazione criminale operante nella zona del Tirreno cosentino sono coinvolti imprenditori e professionisti e anche un sottufficiale della Guardia di Finanza. VIBO VALENTIA | I volontari dei vigili del fuoco si tingono di rosa Per la prima volta iscritta al corso un donna. 26 i partecipanti Si è concluso a Vibo Valentia il secondo corso per vigili del fuoco volontari tenutosi presso il Comando Provinciale del capoluogo. Al corso, iniziato il primo giugno, hanno partecipato 26 volontari che dopo quattro settimane di intenso lavoro, hanno svolto gli esami finali nei giorni 3 e 4 luglio. Le lezioni, tenute da Funzionari e da Istruttori Professionali del Comando Provinciale VVF, hanno riguardato diversi argomenti che hanno visto partecipare la prima donna vigile del Fuoco Volontario della Provincia di Vibo, Pujia Milena di Monterosso Calabro. CROTONE | Decisione shock dellInps Sospesa la pensione ad un malato terminale LInps toglie ad un malato terminale, costretto a letto dalla malattia, la pensione di invalidità perché lAsp non ha mandato i propri medici ad effettuare una visita di controllo richiesta dalla commissione per linvalidità civile. È successo a Francesco Gualtieri, di Isola Capo Rizzuto, che è stato chiamato a visita sebbene limpossibilità a spostarsi, e nonostante i continui solleciti, lAsp non ha provveduto ad inviare i propri medici a casa sua determinando così la sospensione da parte dellInps della pensione minima di 240 euro mensili, unico reddito della famiglia. COSENZA | Tromba daria sabbatte su Cassano allo Jonio Oliverio chiede interventi urgenti per rimediare ai danni Il Presidente della provincia di Cosenza, Mario Oliverio, a seguito degli ingenti danni provocati dalla tromba daria che domenica scorsa si è abbattuta sul Comune di Cassano allo Jonio, causando danni per milioni di euro all'agricoltura e alle aziende che operano su quel territorio, è immediatamente intervenuto presso le autorità competenti chiedendo ''interventi urgenti ed immediati per scongiurare la crisi di un settore che risulta vitale per l'economia dell'intera zona''. VIBO VALENTIA | Un francobollo per Capo Vaticano Laffrancatura sarà stampata in tre milioni di copie Dopo unattesa di 15 anni il 10 luglio prossimo verrà finalmente emesso un francobollo tematico sul turismo, dedicato alla Costa degli Dei ed a Capo Vaticano. Laffrancatura, che ha un valore nominale di 60 centesimi di euro e sarà stampata in circa 3 milioni e mezzo di esemplari, è stata presentata ieri in anteprima nel corso di una conferenza stampa nella sede dellAmministrazione provinciale di Vibo Valentia, che ha patrocinato e sostenuto liniziativa della Proloco. Il francobollo mostra una veduta del promontorio di Capo Vaticano a strapiombo sul mare e, in primo piano, la tipica vegetazione della zona. 


16. Cn24 | 180secondi del 16 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 200
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 16 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

Giovedì 16 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: COSENZA | Blitz notturno dei Ros. Arrestate 23 persone In manette gli autori della guerra di mafia nella sibaritide Nell'ambito delloperazione ''Timpone rosso in Calabria e Germania, i carabinieri del Ros hanno eseguito ordinanze di custodia cautelare emesse contro 23 persone ritenute affiliate al ''clan degli zingari'' attivo nell'altro Ionio Cosentino. Le accuse contestate nei provvedimenti emessi dal gip su richiesta della Dda di Catanzaro, vanno dall'associazione mafiosa all'omicidio ed al tentato omicidio al porto abusivo di armi e munizionamento da guerra. Le indagini, condotte dal Ros di Catanzaro, hanno permesso di ricostruire i moventi e gli autori di numerosi omicidi commessi durante la guerra di mafia che negli ultimi anni ha visto contrapposte le cosche della sibaritide per il controllo del territorio. I militari stanno eseguendo anche un sequestro di beni per 20 milioni di euro. REGGIO CALABRIA | Duplice omicidio sulla statale 18 Due rom vittime di un agguato mafioso tra Villa e Scilla Duplice omicidio sulla Strada Statale 18, tra i Comuni di Villa San Giovanni e Scilla. Due le vittime, Vincenzo La Torre, 22 anni, ed F. A. 15 anni entrambi di etnia rom residenti a Rosarno. I due hanno tentato una disperata ed inutile fuga a piedi dopo essere stati costretti, probabilmente, a scendere dall'autovettura che è stata ritrovata sul bordo della strada, e sono stati finiti con un colpo alla nuca. Le modalità dell'agguato fanno pensare, ad un'esecuzione di stampo mafioso o, quanto meno, ad un regolamento di conti. Le indagini sono condotte dai Carabinieri e coordinate dal Pm Tripodi. COSENZA | Padre Fedele grida al complotto Continua il processo tra accuse al vetriolo Padre Fedele è ormai disposto a tutto pur di dimostrare la propria innocenza nel processo per violenza sessuale ai danni di una suora. Nella giornata di ieri, dopo lennesima udienza presso il tribunale di Cosenza, il frate ha inscenato una vera e propria dimostrazione del perché non può essere avvenuto il primo degli stupri che gli si addebitano. Secondo i racconti della suora, lei sarebbe arrivata con un vassoio sul quale portava un piatto di pasta asciutta che, a seguito dellaggressione, avrebbe fatto cadere sullunico saio bianco che il frate aveva e che, solo unora dopo, indossava quando salì sullaereo che lo portava in Africa. Padre Fedele ha quindi ribadito lipotesi di un complotto ai sui danni. CROTONE | Chiuso uno stabilimento balneare Blocco disposto dalla Cp per motivi di sicurezza Il Comandante della Capitaneria di porto di Crotone, Giuseppe Meli, nellambito della sorveglianza e controllo dellArea Marina Protetta di Capo Rizzuto, ha disposto la chiusura di uno stabilimento balneare per mancanza di condizioni di sicurezza. Atri due sequestri sono stati disposti per opere in fase di realizzazione e senza autorizzazione che hanno anche causato lo smottamento di massi nello zona marina tutelata. REGIONE | Esercizio finanziario 2008. Riunione record In mezzora i consiglieri approvano la rendicontazione Il presidente del Consiglio regionale della Calabria, Giuseppe Bova, ha convocato per ieri pomeriggio il Consiglio regionale. Unico punto all'ordine del giorno dei lavori dell'Assemblea, l'approvazione del rendiconto generale dell'esercizio finanziario 2008 della Regione. Lesito del consiglio è arrivato in tempi record. I consiglieri, infatti, hanno discusso ed approvato tale rendicontazione in poco più di mezzora. CROTONE | Prima seduta per il Consiglio provinciale In ventuno presenti all'appello. Proto eletto presidente Si è svolta stamattina alle 11 la prima seduta del nuovo consiglio provinciale di Crotone. Erano presenti allappello 21 consiglieri, a cui si è aggiunto nel corso della seduta, il presidente uscente. Dopo la convalida degli eletti, si è provveduto allelezione del presidente del consiglio provinciale, nella persona di Benedetto proto, dellUdc. Successivamente sono stati eletti i due vice presidenti del consiglio, uno. La prima seduta del consiglio provinciale ha visto una massiccia presenza di pubblico nellauditorium dellistituto Pertini. 


17. Cn24 | 180secondi del 21 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 224
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 21 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Martedì 21 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: REGGIO CALABRIA | Maxioperazione contro la 'ndrangheta 49 le ordinanze di custodia tra Calabria, Lombardia e Marche Un'organizzazione di trafficanti di droga legati alla 'ndrangheta reggina è stata sgominata nel corso della notte dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria che ha eseguito 49 ordinanze di custodia cautelare in carcere, in Calabria, a Milano, Urbino, Ancona, Genova, Lodi, ed all'estero in Spagna, Cile, Grecia, Bolivia, Perù e Albania. Durante l'attività investigativa coordinata dal procuratore Giuseppe Pignatone e dal suo vice Nicola Gratteri, è emerso come alcune cosche di Platì e Bova, nel reggino, controllavano il traffico di ingenti quantitativi di droga che venivano spacciati in regioni del Centro e del Norditalia. A controllare il traffico erano le famiglie Sergi - Marando - Triboli e Barbaro e quelle riconducibili al cartello Maesano - Pangallo - Paviglianiti. REGGIO CALABRIA | Beni per 50milioni di euro confiscati dalla Dia Le proprietà intestate al presunto tesoriere della cosca Condello La Dia di Reggio Calabria ha eseguito un provvedimento di confisca di beni per un valore di circa 50 milioni di euro riconducibili ad un imprenditore del luogo, Alfredo Ionetti, di 76 anni, considerato il tesoriere della cosca "Condello", il cui capo Pasquale Condello, il "supremo", è finito in carcere nel 2008 dopo quasi venti anni di latitanza. Il Tribunale ha disposto la confisca dei beni malgrado nel luglio del 2008 il gup distrettuale di Reggio Calabria abbia prosciolto Ionetti dall'accusa. CROTONE | Mantovani replica alla testimone di giustizia Per il sottosegretario agli Interni: "lo Stato ha già dato" Il sottosegretario allinterno, e presidente della commissione centrale su programmi di protezione, Alfredo Mantovano, è intervenuto sulla vicenda della testimone di giustizia, M.C., che da oltre 10 giorni protesta davanti alla prefettura di Crotone per la riapertura del programma di protezione. Nella nota Mantovano sottolinea che lo Stato ha già dato alla famiglia per la loro collaborazione oltre 760 milioni delle vecchie lire e il programma di protezione era stato riaperto nel 2001 nonostante la procura di Crotone lo avesse ritenuto chiuso già nel 1996. Intanto ieri la donna ha ricevuto in ospedale la visita del segretario provinciale della Cgil, Spataro, e del segretario regionale, Genchi, che intendono portare il caso allattenzione del segretario nazionale, Epifani. COSENZA | Provincia, parte l'Oliverio bis Si è insediato il Consiglio. Greco presidente Ieri nella sala consiliare della Provincia di Cosenza il via ufficiale allOliverio bis. Alle 19.00 si è insediato il consiglio provinciale: la seduta, è stata presieduta dal Consigliere Provinciale Anziano, Mario Russo del Pdl, in una Sala del Consiglio gremita. Primo atto ufficiale, dopo il giuramento del Presidente, lelezione del Presidente del Consiglio. Con 21 voti a favore e 16 schede bianche, è stato eletto il consigliere di minoranza Orlandino Greco del Movimento Politico per lAutonomia. CATANZARO | Ticket sanitario, Rifondazione non ci sta Avviata la raccolta delle firme per chiederne l'abolizione Campagna di voltantinaggio per giungere allabolizione del pagamento dei ticket sanitari questa mattina a Catanzaro, presso lospedale Pugliese. È quanto ha organizzato Rifondazione comunista per manifestare la propria vicinanza alla popolazione contro lingiustizia di far gravare il debito sanitario sulle tasche dei dipendenti pubblici e dei pensionati e per chiedere una maggiore qualità dellassistenza attraverso la riduzione delle liste dattesa e la riorganizzazione territoriale della sanità. Il volantino è arrivato anche nelle mani del direttore generale dellospedale, Ciconte, che leggeva quanto scritto con interesse. CROTONE | L'Anas rimuove le croci sulla Statale 106 Denunciata per offesa e vilipendio di oggetti di culto L'Anas è stata denunciata per offesa e vilipendio di oggetti per il culto dei defunti. La querela è stata depositata presso la procura di Crotone da Cataldo Amoruso, come presidente del Comitato pro 106. Laccusa è quella di aver rimosso le 200 croci che erano state messe lungo il tratto stradale l11 luglio scorso per ricordare le vittime degli incidenti della strada. Proprio per commemorazione erano state impiantate queste croci, in collaborazione con lAnas che, però, il giorno dopo le ha fatte rimuovere. 


18. Cn24 | 180secondi del 29 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 247
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 29 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Mercoledì 29 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: VIBO VALENTIA | Ingente sequestro di immobili per dieci milioni di euro L'operazione portata avanti dalla Gdf su richiesta della Procura di Vibo Dopo il sequestro delle fiamme gialle il 17 luglio scorso in aree soggette a rischio alluvione è in corso di esecuzione da parte dei finanzieri del Comando Provinciale di Vibo Valentia, un altro sequestro di immobili per un valore di circa 10 milioni di euro disposto dal Gip del tribunale di Vibo su richiesta della Procura. Il provvedimento riguarda, in particolare, 4 ville con piscina abusivamente realizzate nelle località Sughero e Bivona. Nel corso delle operazioni sono stati notificati 10 avvisi di garanzia in materia di abusivismo edilizio. CASSANO J. | Non era Cirolla l'obiettivo dei killer dell'autosalone L'agghiacciante ipotesi avanzata dai Carabinieri della locale stazione Dopo l'ipotesi avanzata che Fazio Cirolla, l'uomo ucciso a Cassano davanti al figlio di 7 anni, non fosse l'obiettivo dei killer che hanno fatto fuoco nellautosalone, lautopsia ha confermato che sono stati 3 i colpi di pistola che hanno raggiunto luomo, di cui uno mortale al collo, che ha leso tutti gli organi vitali. I carabinieri guidati dal tenente Giorgio Feola stanno lavorando anche sulla Fiat Uno usata dai killer e trovata bruciata quel pomeriggio poco lontano dall'autosalone. COSENZA | Quattrocento operai del settore rifiuti senza stipendi da due mesi I lavoratori bloccano la statale 107 e chiedono aiuto ai Comuni debitori Vallecrati in agitazione a Cosenza, sono 400 gli operai che protestano perché da due mesi non ricevono lo stipendio né la 14esima e, per attirare lattenzione della stampa e dei cittadini hanno bloccato la strada statale 107 nei pressi della sede dellazienda in contrada Cutura. Ai sindaci dei comuni debitori nei confronti della società che si occupa della raccolta dei rifiuti, i lavoratori chiedono di saldare almeno il 60% delle fatture, per non perdere il posto di lavoro. CATANZARO | Tributi, arrivano servizi per migliorare quantità e qualità Sottoscritto accordo fra agenzia delle entrate, Confindustria e vari Ordini Sono stati sottoscritti ieri a Catanzaro, due protocolli d'intesa: il primo tra la Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate, Confindustria Calabria e gli Ordini dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili, per i servizi fiscali da rendere alle imprese della regione, e il secondo tra l'Agenzia e gli ordini professionali contabili per i servizi fiscali rivolti a tutti i contribuenti. In particolare sono previsti strumenti per migliorare in modo stabile quantità, qualità, tempi e modi coi quali i servizi tributari vengono resi ai cittadini calabresi, i quali potranno avvalersi della consulenza dell'Agenzia per chiarimenti sulle questioni più complesse. REGGIO CALABRIA | Lente intermedio stabilizza centosettantacinque Lsu e Lpu Per i lavoratori socialmente utili e pubblica utilità contratto a tempo indeterminato La provincia di Reggio Calabria ha stabilizzato ben 175 lavoratori Lpu e Lsu. La firma dellagognato contratto a tempo indeterminato per i lavoratori socialmente utili e di pubblica utilità, è arrivata ieri nel Palazzo storico della Provincia di Reggio, gremito come non mai per la presenza dei lavoratori e di loro familiari. Si conclude, dunque, liter amministrativo che ha portato alla completa stabilizzazione di tutti questi lavoratori precari, che era cominciato già il 22 luglio scorso. CROTONE | Giunta provinciale, proseguono le liti e le polemiche Il Pdl accusa il presidente Zurlo di squilibri politici e geografici Una pioggia di polemiche ha accompagnato il presidente della provincia di Crotone, Stano Zurlo, dopo la nomina degli otto assessori. Le critiche sono arrivate, soprattutto, dallo stesso Pdl, che è rimasta fuori dallesecutivo provinciale. Le accuse rivolte a Zurlo sono quelle di aver dato vita a una giunta squilibrata sia a livello politico, che geografico, con lesclusione di alcune aree e comuni importanti della provinciali Crotone. Zurlo si difende affermando che è stata la componente di Fi a non aver dato la disponibilità ad entrare in giunta e che la priorità si è spostata nel dare subito il governo alla provincia. 


19. Cn24 | 180secondi del 22 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 209
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 22 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Mercoledì 22 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: CROTONE | Febbre suina, analisi positive Il giovane ricoverato affetto dal virus H1N1 LIstituto nazionale di sanità ha confermato che il giovane brasiliano ricoverato da circa una settimana allospedale San Giovanni di Dio di Crotone è affetto da influenza suina, la H1N1. La comunicazione è arrivata in tarda serata. Il paziente è in via di guarigione e potrebbe essere presto dimesso. I suoi familiari hanno terminato la profilassi e possono abbandonare limbarcazione. Quello del ventiquattrenne brasiliano è il primo vero caso di influenza suina in Calabria, quelli registratasi a Lamezia Terme per madre e figlia ricoverate lo scorso fine settimana sono stati smentiti. CATANZARO | Venti arresti per droga in Calabria e Lombardia In corso il blitz. I fermati accusati di associazione a delinquere È in corso un'operazione della Polizia di Stato per l'esecuzione di 20 ordinanze di custodia cautelare nei confronti di altrettante persone che avrebbero gestito un traffico di droga, in particolare cocaina ed eroina, tra la Calabria e la Lombardia. I provvedimenti riguardano persone residenti a Catanzaro ed in provincia di Cosenza. Un'ordinanza è stata eseguita a Milano nei confronti di un calabrese residente nel capoluogo lombardo. Laccusa è di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti. ROSARNO | 'Ndrangheta e traffico d'armi. Colpo alla cosca Bellocco Sei fermi disposti dalla Dda. Perquisizioni anche in Emilia Romagna La squadra mobile di Reggio Calabria in collaborazione con quella di Bologna ha eseguito questa mattina sei fermi di polizia disposti dalla Direzione distrettuale antimafia della città calabrese nei confronti di altrettante persone sospettate di essere affiliati alla cosca Bellocco di Rosarno. Ai fermati vengono contestati l'associazione per delinquere di tipo mafioso e il traffico di armi. Tre dei fermi sono stati effettuati a Rosarno ed i restanti tre a Bologna. Sono tuttora in corso numerose perquisizioni domiciliari a Bologna, Reggio Emilia, Rosarno e Gioia Tauro. REGGIO CALABRIA | Patrimoni "illeciti", operazione dei Ros e Scico Sequestrate nella capitale società e beni per oltre 200 milioni di euro I carabinieri del Ros ed i militari della guardia di finanza dello Scico sono impegnati in una vasta operazione a Roma contro i patrimoni riconducibili alla 'ndrangheta. I militari stanno procedendo al sequestro di società, attività commerciali, abitazioni ed autovetture di lusso, per un valore complessivo di oltre 200 milioni di euro. I provvedimenti, disposti dal tribunale di Reggio Calabria, su proposta della locale procura distrettuale antimafia, riguardano investimenti della cosca Alvaro di Cosoleto, piccolo centro aspromontano, nel settore della ristorazione, comprendenti anche esercizi pubblici della capitale molto noti. CATANZARO | Why Not, continua la protesta dei dipendenti Gli ex lavoratori in "sit in" davanti al palazzo della Regione Continua la protesta degli ex lavoratori Why Not, ieri, davanti alla sede dellassessorato al lavoro della regione Calabria a Catanzaro. Stanchi di false promesse hanno sostato davanti allassessorato, esibendo striscioni in via Lucrezia Della Valle. I manifestanti chiedono chiarezza da quasi 12 mesi e che la Regione torni ad utilizzarli nei progetti in cui erano impegnati da alcuni anni. Una delegazione ha cercato di avere un incontro con lassessore Maiolo che però non cera, nellincontro, rinviato a venerdì, Maiolo dovrà rispondere alle domande degli ex dipendenti. REGGIO CALABRIA | Legambiente dice no al ponte sullo Stretto Goletta verde fa tappa nel porto reggino e ribadisce le sue ragioni Stamattina a bordo di Goletta Verde, ormeggiata presso la banchina Margottini nel porto di Reggio Calabria, si è svolta liniziativa: Il patrimonio dello Stretto: no al Ponte per uno sviluppo sostenibile. Nel corso di unapposita conferenza stampa sono state presentate e ribadite tutte le ragioni del no di Legambiente al Ponte sullo Stretto. Coinvolti nelliniziativa, Serena Carpentieri, responsabile Goletta Verde; Nuccio Barillà, direzione nazionale Legambiente; Salvatore Granata, direttore generale Legambiente Sicilia; Antonino Morabito, presidente Legambiente Calabria; Rappresentanti della Rete No Ponte e della rete pendolari dello stretto. 


20. Cn24 | 180secondi del 14 LUGLIO 2009 | L'informazione calabrese in soli tre minuti

  • Duration: 204
  • Channel: news
Cn24 | 180secondi del 14 LUGLIO 2009 |  L'informazione calabrese in soli tre minuti

Martedì 14 LUGLIO 2009 | In questa edizione di 180secondi: CROTONE | Mazzette al turbogas, spunta la pista lussemburghese Secondo il Pm soci occulti e fondi finiti nelle banche del Granducato Tra gli indagati dal pm di Crotone Pierpaolo Bruni nellinchiesta sulla centrale turbogas di Scandale, ci sono anche eccellenti soci occulti di società di Lussemburgo . Sarebbe partita dalla denuncia di due imprenditori lindagine che ha portato allemissione di 16 avvisi di garanzia con lipotesi di unassociazione per delinquere per ottenere i finanziamenti pubblici. Lonorevole Giuseppe Galati chiede di essere immediatamente sottoposto a interrogatorio formale, Alfonso Pecoraro Scanio, Giuseppe Chiaravalloti, e lex assessore regionale Diego Tommasi si dicono estranei alla vicenda e hanno danno mandato ai loro legali per citare chi li ha chiamati in causa. CATANZARO | Scandalo a scuola, assunzioni irregolari. 200 gli indagati Imputazioni poco chiare ed Il pm è costretto a riformulare le accuse Il pm Vincenzo Capomolla dovrà riformulare il capo di imputazione nei confronti di circa 200 persone indagate nell'inchiesta su presunte irregolarità nelle assunzioni del personale Ata da parte dellUfficio scolastico provinciale. Il gup di Catanzaro Antonio Giglio ha deciso di ritrasmettere gli atti al pm affinché precisi meglio le accuse nei confronti di dirigenti, funzionari e operatori dell'Ufficio scolastico provinciale di Catanzaro, per i quali era stato chiesto il rinvio a giudizio. Il gup ha motivato la decisione sostenendo, che l'imputazione non enuncia in forma sufficientemente chiara e specifica i fatti contestati. VIBO VALENTIA | Ricercato per truffa si costituisce ai carabinieri 45enne alla macchia da oltre un mese è stato trasferito in carcere Colpito da un'ordinanza di custodia cautelare in carcere dal gip di Roma, era ricercato da più di un mese fino alla sua consegna ai carabinieri di Vibo Valentia. Michele Giamborino, 45 anni, era accusato di truffa, sostituzione di persona, contraffazione di pubblici sigill. I militari della stazione del capoluogo, dopo avergli notificato il provvedimento restrittivo, lo hanno immediatamente tradotto in carcere. VIBO VALENTIA | Capano: "Non è la pistola che ha ucciso il piccolo Nicholas" Parla l'uomo arrestato il 3 giugno scorso e trovato in possesso di armi illegali Non erano detenute illegalmente le armi sottoposte a sequestro amministrativo il 3 giugno scorso a Gregorio Capano, 45 anni, arrestato dai Carabinieri della stazione di Vibo Valentia. Lo puntualizza l'interessato attraverso il fratello Nazzareno che precisa, che la pistola da poligono, non è quella usata nell'omicidio del piccolo Nicholas Green. Le armi sequestrate sono state cedute, dietro autorizzazione del Prefetto di Vibo Valentia, ad un'armeria della zona. CATANZARO | Studenti e docenti in mostra Al via la rassegna dell'Accademia di belle arti È stata inaugurata la seconda edizione di ''Zone Scoperte. La rassegna coinvolge studenti e docenti dell'Accademia di Belle arti di Catanzaro in un evento espositivo che si protrarrà per un anno all'interno del Palazzo della Provincia. Il taglio del nastro è stato preceduto da una conferenza stampa in cui sono stati illustrati tutti i dettagli del progetto dal presidente Wanda Ferro, il dirigente del settore Cultura, Maurizio Rubino e dal direttore dell'Accademia, Rocco Pangaro. Quest'anno accanto alle tradizionali sezioni di pittura e scultura si sono aggiunti anche degli spazi riservati a installazioni, videoarte e fotografia. COSENZA | Villa vecchia si anima con il "pancabbestia" Al ritmo giamaicano prende il via la Festa delle invasioni Torna la Festa delle Invasioni, la manifestazione ormai decennale legata all'estate cosentina ed alla peculiare vocazione alle contaminazioni positive che caratterizzano la città dei Bruzi. In una calda notte destate la città di Cosenza balla sui ritmi della musica ska di Giuliano Palma e i Blue Beaters. Si apre così lottava edizione di Invasioni 2009. La festa durerà una settimana, dal 13 al 19 luglio, nella Villa Vecchia della città, e ogni sera, ci sarà musica e spettacolo. Stasera alle 22.00 concerto degli Abash.